Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘studio’

Il mercato ci ha portato pedine buone, per completare il nostro organico.
Siamo più coperti ed abbiamo di certo più alternative, dal punto di vista tecnico e tattico.

Fondamentale sarà il lavoro nostro: mio, dei miei collaboratori, dei ragazzi soprattutto, per far si che questo “materiale umano” possa essere messo a servizio di una sola, unica causa comune: la SQUADRA.
Le partite ed i campionati non si vincono o si portano avanti, con i “nomi” o da soli … tutto va sudato, guadagnato, costruito.
E sono sicuro, noi siamo sulla buona strada !
Avanti, insieme !

Read Full Post »

Tra soddisfazioni e risultati meno esaltanti, è stata una settimana un po così …
Un fine settimana intensissimo, davvero. Grandi “emozioni” personali e professionali da un lato, ed un po di delusione per un risultato di certo non positivo, che ci toglie sogni di gloria, coltivati fino ad un certo punto della stagione.
Si mischiano le sensazioni, i risultati personali sono bellissimi, voluti e inaspettati … i risultati sul campo, non mi danno ragione, non come gli altri … ma solo come numeri, come algebra. So bene che non è quel che conta , o almeno, non è l’unica cosa che conta.

Ora sarà importante non mollare nemmeno un centimetro, non farsi prendere dall’apatia della “stagione a cui non chiedere più niente”. Sarà importante rimanere sul pezzo e trovare motivazioni e forze nuove per quest’ultima parte di campionato; il lavoro cominciato va finito e il tutto va fatto come sempre, nel migliore dei modi possibili.

Motivazioni vecchie e nuove … avanti !

Read Full Post »

… e di rimpianti.
Tra il fine settimana ed il recupero infrasettimanale, due partite piene di gol e purtroppo anche di rimpianti.
Due partite che si potevano vincere, che si erano messe bene, anche benissimo, sotto tutti i punti di vista … del gioco, del risultato, della concentrazione … e invece, rimani con un pugno di mosche. Un solo punto in due partite nelle quali, ne meritavi ampiamente sei. Non è facile da digerire e i rimpianti sono tanti, ti frullano in testa mille motivi, mille cause …

Ora però, come sempre e per fortuna, arriva il momento di riprendere il filo del discorso, di ricominciare a lavorare, di capire lucidamente quali sono state le cause di questi risultati negativi e soprattutto di capire, vero mio obiettivo (come mister) , quali sono stati i punti positivi e negativi AL DI LA’ del risultato, oltre quella patina che indubbiamente filtra qualsiasi visione dell’insieme, ma che non deve condizionare l’analisi logica e critica di quanto successo in campo.
E’ questo che differenzia un allenatore, dall’avventore del bar, il lunedì mattina.
Lavorare quindi, lucidamente lavorare e con più energia di prima.
Gli aspetti positivi non mancano, ma ce ne sono anche di negativi.
E’ partendo da qui, che torneranno i risultati … solo partendo da qui.

Versoemmei – #DiariodiunMister

Read Full Post »

Di certo, pareggiare così non è l’aspirazione massima .
Di certo dominare una  partita e pareggiarla per un “colpo di fortuna” avversario, non è il massimo della vita.

Ma sei il Mister, devi giudicare altro: la prestazione, la voglia, le occasioni, i movimenti giusti, gli errori, le correzioni da fare, quelle fatte, quelle che avresti dovuto capire prima.
Lascio ad altri il fantastico gioco del “si doveva far così” – ma solo quando si perde. Poi salgono tutti sul carro.
Mi dispiace ragazzi, io credo nel lavoro e nell’applicazione costante, continua, ininterrotta.
Voi continuate pure a credere che sia tutto frutto del caso, che basti scrivere dei nomi su una lavagna.
Lavoro, si ricomincia … anzi, ho già ricominciato, da subito.

Read Full Post »

Ricominciato bene, nonostante qualche apprensione pre-partita.
I ragazzi hanno risposto bene sul campo alle sollecitazioni della settimana, e questo è sempre motivo di soddisfazione.

Ci aspetta un periodo tosto, stimolante.
Affronteremo le prime della classe, provando a rimanere lì dove siamo e perchè no, a rosicchiare qualche posizione proprio negli scontri diretti.
C’è da gestire la tensione, che si farà sentire a ridosso delle gare, ma prima ancora c’è da creare il clima giusto per affrontare bene la settimana e i giorni che ci separano dalla partita.
Carichi e convinti dei nostri mezzi. Oggi ci si allena, ed è una tappa d’avvicinamento importante.
Arrivare al 100 % alla gara è fondamentale, soprattutto mentalmente, e da oggi si lavora di nuovo per raggiungere quest’obiettivo.

Si va a studiare le varie soluzioni, prima dell’allenamento.
Che siano un pomeriggio fruttuoso ed un’ottima serata.

Read Full Post »